Mercatino

 

Son venuto qui al mattino
per andare al mercatino;
ho sprecato un po' di grana
per la roba vecchia e strana:

sveglie, scatole, balocchi
pettinini pei pidocchi,
orologi d'ogni eta',
cianfrusaglie in quantita',

figurine di una volta
e robaccia d'ogni sorta,
cose in buone condizioni,
roba per le collezioni,

spazzatura riesumata
e un frustin per la frittata.
Fra un capriccio ed un imbroglio,
m'han svuotato il portafoglio.

Qui si trova proprio tutto,
pure quello che si butta;
devo dire in verita',
anche un po' d’umanita'.